Casa Brina Suites News & Eventi Turismo nel Monferrato Contatti
PRODOTTI
Il Touring Club premia Cocconato con la bandiera arancione

 Da La Nuova Provincia del 13 aprile 2014

Il Touring Club premia Cocconato con la bandiera arancione

La Riviera del Monferrato si conferma l'unico Comune astigiano dei duecento italiani (proprio in questi giorni è stato premiato il 200° borgo d'eccellenza, Letino, nell'Alto Casertano) a fregiarsi del prestigioso riconoscimento di "Bandiera arancione", assegnato dal Touring Club Italiano ai paesi riconosciuti di elevata qualità turistico-ambientale; il titolo viene conferito alle località con meno di 15.000 abitanti che soddisfano oltre 250 rigorosi criteri di valutazione e che sono oggi in linea con gli standard qualitativi previsti dal modello di analisi territoriale del Touring. Ad attestare la rigorosità dei controlli, su oltre duemila candidature analizzate in tutta la Penisola a partire dal 1999, solo il 9% ha ottenuto il riconoscimento, che ha validità biennale, poi deve essere riconfermato (fatto non scontato, come testimoniano le due bandiere ritirate).

In Piemonte i Comuni bandiera arancione, oltre Cocconato, sono Alagna Valsesia, Avigliana, Barolo, Bene Vagienna, Bergolo, Candelo, Cannero Riviera, Cannobio, Cherasco, Fenestrelle, Grinzane Cavour, La Morra, Macugnaga, Malesco, Mergozzo, Monforte d'Alba, Neive, Orta San Giulio, Santa Maria Maggiore, Usseaux, Varallo e Vogogna. Sono il simbolo di un'Italia meno conosciuta ma dal grande potenziale, Comuni capaci di unire tradizione e innovazione sotto il segno della qualità, che sanno valorizzare le risorse locali, l'artigianato e le produzioni tipiche, la cultura dell'accoglienza, il coinvolgimento della popolazione nel non-profit.

Da quando è bandiera arancione, anche Cocconato ha avuto le positive ricadute, evidenziate a livello nazionale in base ai dati raccolti dal Touring, con un incremento dell'attività ricettiva (soprattutto bed & breakfast e affittacamere, ricavati col sapiente recupero di vecchi cascinali), aumento delle presenze turistiche, non solo in concomitanza delle manifestazioni di settembre (fiera medievale e palio degli asini) ma anche occasionale, valorizzazione dei prodotti enogastronomici, dai vini (Bava è presente anche negli emergenti mercati asiatici), ai salumi (Ferrero partecipa al progetto per la DOP del salame cotto Monferrato), alla robiola famosa già nel Seicento. Ogni anno Cocconato partecipa alla giornata delle Bandiere arancioni, istituita nel 2010, proponendo visite guidate al centro storico e altre attività.

«L'amministrazione comunale - sottolinea il sindaco Michele Marchisio - crede fortemente nelle potenzialità turistiche del paese e non sono mancate in questi anni le iniziative per abbellirlo e renderlo sempre più accogliente, parallelamente alla promozione del territorio attraverso vari canali».

Franco Zampicinini

Casa Brina SAS - Via Piave, 33 14023 Cocconato (Asti) Piemonte Tel: +39 0141 907 083 Fax: +39 0141 907085 - e-mail: suites@casabrina.com - P.Iva: 013444300051
Siti del gruppo: bava.it | cocchi.com